Caso Ruby, il pm dei minori contro Maroni: “Mi rivolgerò al Csm”

Pubblicato il 10 Novembre 2010 14:50 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2010 15:56

Il pm dei minori di Milano Anna Maria Fiorillo non è d’accordo con la versione del caso Ruby data da ieri in Parlamento dal ministro Maroni e dice: mi rivolgerò al Csm. Ieri il ministro dell’Interno aveva detto: il rilascio di Ruby è stato fatto secondo le regole, Ruby è stata affidata a Nicole Minetti quella notte del 27 maggio e il magistrato dei minori era stato informato.

Il Pm Anna Maria Fiorillo, però, dice:  mi rivolgerò al Csm perché “le parole del ministro Maroni che sembrano in accordo con quelle del procuratore Bruti Liberati non corrispondono a quella che è la mia diretta e personale conoscenza del caso”.