Berlusconi “stressato”. Il medico Zangrillo: “Come Cristiano Ronaldo in C”

Pubblicato il 10 Novembre 2012 18:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2012 18:36
Berlusconi “stressato”. Il medico: “Come un Cristiano Ronaldo in serie C”

ROMA – Berlusconi va in Kenya “perché è stressato”. Il suo medico personale, Alberto Zangrillo, ha paragonato Berlusconi a “un Cristiano Ronaldo che si trova a giocare in serie C. E’ costretto a giocare in una squadra di seconda o terza divisione ed è innervosito. Sicuramente non è la situazione ideale per lui e questo comporta uno stress inimmaginabile”.

Zangrillo, primario del San Raffaele e medico personale di Berlusconi, è intervenuto a La Zanzara su Radio24. Alla domanda per la salute del Cavaliere consigli di più il Kenya o continuare a frequentare Cicchitto, Gasparri e La Russa: Zangrillo risponde: ”Ma diecimila volte il Kenya, si deve disintossicare da queste cose. Dovrebbe fare solo il padre nobile e basta, lo dico da medico”.

Berlusconi trasferirsi in Kenya? Glielo consiglio – prosegue il medico – perché il clima è straordinario, ventilato, mai sopra i trenta gradi, perfetto per fare riabilitazione mentale e fisica. Ideale per uno della sua età, coi suoi acciacchi”.

Quanto al sesso, chiedono i conduttori: ”No, no. Non ti viene nemmeno in mente. E’ posto da meditazione e contemplazione, quello che ha fatto il presidente”. E poi – aggiunge Zangrillo – ”Berlusconi non resta chiuso nel resort da ricchi di Briatore, ma visita anche le baracche di Malindi, una cosa che lo ha colpito molto. E poi sta seguendo la dieta Chenot, una dieta bilanciata che contiene carboidrati e si arricchisce con la frutta locale. Ho perso qualcosa anch’io”.