Berlusconi: “Il Sud è un problema nazionale”

Pubblicato il 25 Novembre 2010 12:28 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2010 12:30

Silvio Berlusconi

Il Sud è  ”un problema nazionale” e il governo si appresta a varare ”provvedimenti sostanziosi”.  Queste le  parole con cui il premier Silvio Berlusconi  ha aperto, secondo quanto riferito da fonti presenti all’incontro, i lavori del tavolo per il Mezzogiorno.

”Concentriamo i fondi su iniziative strategiche per non disperderli in mille rivoli” avrebbe poi aggiunto il presidente del Consiglio.