Berlusconi contestato a Torino, Fassino: “Violenza mai giustificabile”

Pubblicato il 22 Marzo 2011 0:17 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2011 0:17

Piero Fassino

TORINO – ”La violenza non è mai giustificabile e va sempre bandita dalla lotta politica. Non c’è mai una ragione valida”: lo ha dichiarato stasera Piero Fassino riferendosi alla contestazione nei confronti del premier a Torino. Dopo una carica, nella serata, è rimasto ferito un poliziotto.

”La mia condanna per gli episodi di questa sera (lunedì, ndr) – ha aggiunto – è totale e la mia solidarietà alle forze dell’ordine è piena e completa. Mi auguro che l’agente ferito si ristabilisca al più presto”.