“Berlusconi tradito, come tutti i capi”: parola di Dell’Utri

Pubblicato il 22 Novembre 2010 16:09 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 16:21

”Chi non è tradito? Tutti i capi sono sempre traditi, anche Berlusconi”: così il senatore Marcello Dell’Utri a Milano ha risposto a una domanda dei giornalisti che gli chiedevano se il premier sia stato tradito o meno. Il senatore del Pdl si è poi spinto oltre con una battuta ironica: ”Io tradito? Non sono un capo, a meno che non mi consideriate capo di Cosa Nostra”.

“Berlusconi? – ha aggiunto Dell’Utri – lo vedo bene come sempre, lui è un po’ giù di corda. Può avere un momento di angoscia ma sono cose che capitano a tutti, ma poi si riprende immediatamente, lo conosco bene”.

Dell’Utri ha poi parlato della crisi di governo: ”Penso che si andrà al voto quando sarà il momento di farlo finché si potrà governare, Berlusconi governerà. Quando non potrà governare più, andremo al voto”.