Berlusconi: "Tutela dello Stato per i dipendenti licenziati"

Pubblicato il 27 ottobre 2011 0:52 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 1:42

ROMA – ''I dipendenti che concluderanno i contratti di lavoro troveranno nello Stato la garanzia, attraverso la cassa integrazione, di avere il tempo, remunerati, di trovarsi un nuovo lavoro''.Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico da Bruxelles con 'Porta a Porta' spiega il meccanismo che consentira' ai lavoratori dipendenti licenziati dalle aziende di poter trovare un altro lavoro con la tutela dello Stato. ''Nel documento (la lettera del governo inviata a Bruxelles) c'e' anche l'impegno a unificare i sistemi della cassa integrazione e noi – conclude il premier – abbiamo gia' dei progetti a riguardo che sono molo precisi e che stimoleranno chi si trovasse in queste condizioni a prepararsi a nuove professioni''.