Vendola: “Le battute di Berlusconi sulle donne? Volgare maschilismo”

Pubblicato il 19 luglio 2010 17:46 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 18:12

Nichi Vendola

”Berlusconi fa tutte quelle battute sulle donne perché è il prototipo di un certo maschilismo un po’ guascone”. E’ la teoria di Nichi Vendola, governatore della Puglia che in collegamento telefonico con il programma di Radio2 ”Un giorno da pecora” ha commentato la gaffe del premier sulla bellezza di Rosy Bindi.

Analizzando il rapporto del premier con le donne, Vendola ha detto: ”Berlusconi pensa che le donne debbano ricoprire un ruolo ornamentale nei confronti del primato del genere maschile. Molte delle persone considerate belle da questo maschilismo dominante sono in realtà volgari”.

”Berlusconi è volgare?” chiedono i conduttori Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro. ”Sì. E’ volgare soprattutto quando fa battute di spirito tipo: ‘Basta clandestini, gli unici che devono sbarcare dall’Albania sono le donne‘. Berlusconi ironizza su cose drammatiche. Non si può essere continuamente battutisti”.