Berlusconi, dottor Zangrillo: “Il suo quadro clinico è in costante evoluzione favorevole”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2020 20:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2020 20:51
berlusconi, foto ansa

Berlusconi, dottor Zangrillo: “Il suo quadro clinico è in costante evoluzione favorevole” (foto Ansa)

“Berlusconi, il suo quadro clinico è in costante evoluzione favorevole”. A dirlo nel bollettino clinico è il dottor Alberto Zangrillo.

Berlusconi, il bollettino medico di oggi, martedì 8 settembre. “Possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole”. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”.

E’ quanto si legge nel bollettino firmato dal dottor Alberto Zangrillo sulle condizioni di Silvio Berlusconi ricoverato all’ospedale San Raffaele dopo aver contratto il coronavirus. Il leader di Forza Italia, nel bollettino di ieri era dato con un quadro clinico in miglioramento.

Al quinto giorno di ricovero al San Raffaele di Milano per una polmonite bilaterale, l’umore di Silvio Berlusconi è “sereno”, secondo fonti vicine a leader di Forza Italia.

La notte è stata trascorsa “tranquilla” e il Cavaliere “si annoia un po’” al sesto piano del settore Diamante.  

Tajani: “Peccato non averlo in campagna elettorale”

Berlusconi sta meglio, lo sentirò più tardi, i medici hanno dato anche ieri un bollettino confortante, ci vuole pazienza”. 

A dirlo è il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani, a Matera a margine di una conferenza stampa con il candidato sindaco del centrodestra, Rocco Luigi Sassone.

“In campagna elettorale – ha aggiunto – per noi è un dispiacere non vedere Berlusconi protagonista, contiamo che negli ultimi giorni possa lanciare qualche appello al voto per sostenere le nostre liste che sono molto competitive” (fonte: Ansa, Agi).