Fini “Destra, cioè etica e doveri”. Bersani: “Sinistra, cioè gli occhi dei deboli”. Berlusconi sollevato: minoranze

Pubblicato il 16 Novembre 2010 15:42 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2010 15:42

Gianfranco Fini: “Destra vuol dire senso dello Stato e dell’etica pubblica, cultura dei doveri”. Pier Luigi Bersani: “Sinistra è l’idea che se guardi il mondo con gli occhi dei più deboli puoi fare davvero un mondo migliore per tutti”. Subito dopo la trasmissione di Fazio Berlusconi ha consultato in call-conference i sondaggisti. Ascoltati i responsi gli è venuta voglia di fare una festa ma si è trattenuto a stento. Comunque gli hanno detto senza ombra di dubbio che nei “focus” e nelle rilevazioni sia “senso dello Stato e dell’etica pubblica, cultura dei doveri”, sia “guardare il mondo con gli occhi dei più deboli” sono posizioni di assoluta minoranza in Italia. Ad Arcore si sono congratulati, non tanto con i sondaggisti quanto con l’anima profonda, schietta, genuina e popolare della penisola.