Bersani: “Ci fu fuorionda con M5s. Parlai di stop soldi a partiti, esitarono”

Pubblicato il 9 Aprile 2013 - 11:00| Aggiornato il 27 Dicembre 2022

ROMA – Pier Luigi Bersani rivela il fuorionda dell’incontro con il M5s, perché un fuorionda, dice, c’è stato. Una parte di colloquio tra lui, Vito Crimi e Roberta Lombardi, durante le consultazioni, non è stato mandato in onda in steaming.

Bersani lo rivela e lo racconta ad Agorà, su Raitre. ”Si tratta del tema della democrazia – ha riferito Bersani – io gli ho detto che sono pronto a superare il finanziamento pubblico dei partiti però gli ho detto che nella stessa legge noi vogliamo dei meccanismi di trasparenza esigibile nella vita interna dei partiti”.

”La Costituzione – ha proseguito il segretario del Pd – dice che ‘i partiti concorrono con metodo democratico alla vita del Paese’. Su queste cose non si scherza, perché c’è gente che è morta per la Costituzione”. Alla domanda su quale sia stata la risposta dei capigruppo di M5s, Bersani ha replicato: ”Hanno esitato”.