Bersani a Grillo e Di Pietro: “Fascisti del web”. Beppe replica: “Tu un fallito”

Pubblicato il 25 agosto 2012 19:45 | Ultimo aggiornamento: 26 agosto 2012 16:43

REGGIO EMILIA – Pier Luigi Bersani, nel suo messaggio inaugurale della Festa Democratica di Reggio Emilia, lancia un attacco aperto alle altre fazioni politiche: “Vedo correre sulla rete frasi come ‘Siete cadaveri ambulanti’, ‘siete zombi’ e ‘vi distruggeremo’. Sono linguaggi fascisti a noi non ci impressionano. Vengano via dalla rete vengano qui a dircelo”. Provocazione che, nemmeno troppo velatamente, di riferisce ad alcuni messaggi apparsi sui blog del Movimento 5 Stelle e dell’Idv. Subito la replica di Grillo, che attacca: “Sei un fallito”.

Provocazione, ma anche slogan pre elettorale. “Da Reggio Emilia deve partire un messaggio per i riformisti” dice, e ancora, “il paese ha bisogno di una riscossa civica e morale. Senza questo carburante non andiamo da nessuna parte. Senza che la gente per bene non si alza in piedi non andiamo da nessuna parte”.

Grillo non ha perso tempo, ed ha replicato dal suo blog: “Si rassicuri lei non è un fascista È solo un fallito. Lo è lei insieme a tutti i politici incompetenti e talvolta ladri che hanno fatto carne da porco dell’Italia e che ora pretendono di darci anche lezioni di democrazia. Per rimanere a galla farete qualunque cosa. A Reggio Emilia si celebra Pio La Torre mentre si tratta con l’Udc di Cuffaro. Amen”.