Bersani: “Sarò determinato, ma serve tempo. Incontrerò i partiti e le forze sociali”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Marzo 2013 17:53 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2013 18:13
Bersani: "Sarò determinato, servono riforme. Incontrerò i partiti e le parti sociali"

Bersani: “Sarò determinato, servono riforme. Incontrerò i partiti e le parti sociali”

ROMA – Le prime parole di Pier Luigi Bersani, che ha appena ricevuto l’incarico esplorativo per formare un nuovo governo dal presidente Giorgio Napolitano: “Ho ringraziato e ringrazio il presidente Napolitano per l’incarico che mi ha affidato. Sarò molto determinato. Svolgerò quest’incarico con la massima determinazione e con la ponderazione e l’equilibrio al quale il Presidente della Repubblica fa riferimento”.

“Cercherò di attenermi nel solco di quanto indicato da Giorgio Napolitano. Serve una legislatura e un governo in grado di avviare un percorso di riforma che sia in grado di realizzare quello non è stato fatto qui e cioè aspetti rilevanti di riforme costituzionali e politico-elettorali“.

“Mi metterò al lavoro certamente con un primo necessario riferimento alle forze parlamentari che chiederò di incontrare senza dimenticare il dialogo, il colloquio con i principali soggetti sociali. Inizierò da subito”.

Rispondendo alle domande dei giornalisti sulla durata della sua “esplorazione”, Bersani ha detto: “Mi prenderò il tempo necessario, è una situazione difficile”.

Cosa dirà ai partiti? “Incontrerò le forze parlamentari e politiche con idee chiare, poche parole e intenzioni precise su percorsi di riforma. Ci andrò con le mie idee”.