Bersani: “Pd ha stretto un patto di lealtà con Monti fino al 2013”

Pubblicato il 23 Febbraio 2012 12:49 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2012 13:23

ROMA – ”Il Pd ha stretto un patto di lealta’ che non verra’ meno, questo Governo deve durare fino a fine legislatura”. Cosi’ Pier Luigi Bersani ribadisce il sostegno al Governo Monti.

”Io chiedo che si cerchi in ogni modo un’intesa, poi puo’ anche non riuscire ma vorrei che tutti ci provassero. Se non c’e’ l’accordo il Pd ha detto che sosterra’ Monti fino a fine legislatura ma che su ogni problema diremo la nostra”. Pier Luigi Bersani chiarisce la linea del Pd in caso di mancata intesa sulla riforma del lavoro.

”Il tavolo lavori in pace – sostiene Bersani – e il Governo cerchi ogni possibilita’ di intesa innovativa. Noi siamo pronti a metterci tutta la coralita’ per una buona riforma”.

”Ieri il ministro Fornero ha detto cose sensate ma e’ da molti giorni che sento dire che si possono fare le riforme senza l’accordo. Attenzione non sto parlando di Cgil, come si continua a dire, ma di un accordo tra governo e parti sociali in un momento di recessione.

Il ‘liberi tutti’ puo’ essere un problema per l’Italia non per il Pd, il Governo o la Cgil”. Cosi’ Pier Luigi Bersani torna sulla necessita’ di cercare un’intesa sul mercato del lavoro.