Bersani: "Troppe tasse, ma è facile dare la colpa a Monti"

Pubblicato il 19 Aprile 2012 15:11 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2012 15:13

ROMA – ''Le tasse sono troppe ma e' troppo facile dar la colpa al Governo Monti. Noi abbiamo un'eredita' da sbrogliare, tre anni di Governo in cui il debito e' andato dal 104 al 120%, in cui abbiamo lasciato correre la spesa corrente. Hanno fatto danni che adesso Monti deve rimediare. Le tasse si possono ridurre solo abbattendo l'evasione''. Cosi' il segretario del PD Pier Luigi Bersani in un'intervista rilasciata a Tgcom24.

''Il Governo deve cominciare a parlare di crescita, ma c'e' un'emergenza e crescita e' una parola grossa. Bisogna soprattutto dare un po' di lavoro. E' questa la cosa principale, al momento. Secondo noi bisogna fare subito un po' di opere pubbliche che possono fare solo i Comuni e poi bisogna sbloccare un po' di pagamenti per le piccole imprese e per le pubbliche amministrazioni. Mi auguro che in queste ore si possa fare un passo avanti'', conclude.