Bersani: “Vendola a volte proprio non capisce”

Pubblicato il 19 Giugno 2011 19:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2011 19:22

ROMA – Scontro a distanza tra il leader del Pd Pierluigi Bersani e quello di Sel nichi Vendola. “Dialogo o apertura alla Lega? Chi dice che non capisce, non capisce davvero. Questa è la nostra sfida alla Lega. Il manifesto con la spada di Giussano giù l’abbiamo fatto noi e non Sel”, queste le parole di Bersani alla Conferenza nazionale del Lavoro a Genova, replicando a Nichi Vendola che aveva accusato il Partito democratico di aver aperto al Carroccio.

Il governatore della Puglia aveva ribadito, dal palco dell’ assemblea nazionale di Sinistra, Ecologia e Libertà il suo no a qualsiasi dialogo con la Lega e con il governo: “Con questo centrodestra è difficile che ci sia un terreno di scambio politico su qualunque questione, a parte le regole del gioco” aveva detto Vendola, chiudendo definitivamente le porte al Carroccio: “Non c’è nessuna possibilità di interlocuzione con un partito razzista e xenofobo”.

In seguito Vendola ha spiegato: ”Sono contento per questochiarimento, per questa correzione che Bersani ha fatto nei confronti della Lega”.

”Eravamo in tanti – ha aggiunto il presidente della Puglia – a non aver capito il senso delle proposte di Bersani alla LegaNord. Ora sono felice che abbia chiarito. Se il tema è quellodella sfida, allora siamo d’accordo. Naturalmente per noi sitratta di una sfida politica e culturale contro la Lega Nord econtro il centrodestra, contro quella cultura politica e quelblocco sociale che ha cosi’ pesantemente danneggiato il nostroPaese”.