Blog Beppe Grillo: “Col presidenzialismo Silvio Berlusconi Duce d’Italia”

Pubblicato il 3 Giugno 2013 13:54 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2013 13:54
''Cos'e' il pudore? Prendere per i fondelli i cittadini con una falsa legge per l'abolizione dei finanziamenti pubblici? Letta, prendi appunti: e' sufficiente lasciare i soldi dove sono. Il M5S lo ha fatto rinunciando a 42 milioni di euro. Questi pinochettini senza divisa tagliano tutto, scuola, pensioni, sanita', ma non i loro privilegi''. E' quanto si legge sul blog di Beppe Grillo.

Beppe Grillo

ROMA – Beppe Grillo attacca: ”Il presidenzialismo è un’idea di Berlusconi, vuol farsi eleggere presidente-duce d’Italia con l’aiuto delle televisioni che il pdmenoelle gli ha graziosamente lasciato da vent’anni ignorando ogni conflitto di interessi. Mediaset trasmette grazie a generose concessioni governative sulle frequenze nazionali”.

Sempre sul suo blog scrive: ”Cos’è il pudore? Prendere per i fondelli i cittadini con una falsa legge per l’abolizione dei finanziamenti pubblici? Letta, prendi appunti: è sufficiente lasciare i soldi dove sono. Il M5s lo ha fatto rinunciando a 42 milioni di euro. Questi Pinochettini senza divisa tagliano tutto, scuola, pensioni, sanità, ma non i loro privilegi”.

Quanto al monito di Giorgio Napolitano di fare le riforme in 18 mesi, Grillo dice: ”Mi domando, con quale autorità definisce la durata di un Governo? E perché 18 mesi?. Da luglio a dicembre del 2014 l’Italia avrà la presidenza del Consiglio dei ministri Ue, in contiguità con le elezioni per il Parlamento europeo, nel giugno 2014, e con il rinnovo della Commissione Europea. Se il M5s si confermasse primo partito il presidente della Ue potrebbe essere espressione del M5s. Un’ipotesi da scongiurare a qualunque costo”.