Boldrini a Renzi: troppi decreti legge, difficile “ordinato andamento lavori”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2014 10:31 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2014 14:29
Boldrini a Renzi: troppi decreti legge, difficile "ordinato andamento lavori"

Laura Boldrini

ROMA – Laura Boldrini sale in cattedra sul crescente uso e abuso dei decreti legge e fa quello che non ha mai fatto: a quanto riferisce il Messaggero di Roma, ha scritto a Matteo Renzi lamentandosi. Ammesso che tocchi a lei farlo e sia nelle sue competenze, la tesi di Laura Boldrini è che il “ricorso frequente allo strumento del decreto legge [causa] difficoltà ad un ordinato andamento dei lavori parlamentari”. Nell’attuale legislatura, lamenta Laura Boldrini “si sono succeduti 48 decreti, di cui 20 del solo governo Renzi”.