Bollette, Zanonato promette: pagheremo 500 milioni in meno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2013 17:34 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2013 17:35
Bollette, Zanonato promette: pagheremo 500 milioni in meno

Bollette, Zanonato promette: pagheremo 500 milioni in meno

ANCONA – Il ministro Flavio Zanonato promette: 500 milioni in meno nelle bollette elettriche. Con il cosiddetto “decreto del fare”, sabato in consiglio dei ministri, il governo punta a tagliare le bollette elettriche a cittadini e imprese di oltre 500 milioni di euro l’anno, riducendo oneri impropri e rendite.

Nello stesso decreto anche 5 miliardi di credito agevolato messo a disposizione dalla Cassa depositi e prestiti per le imprese, ad un tasso dimezzato rispetto a quello di mercato, per le imprese che innoveranno il processo produttivo acquistando nuovi macchinari, fino a 2 milioni di euro.

”Potenzieremo il fondo centrale di garanzia consentendo così a una platea molto più ampia di piccole e medie imprese di beneficiare di questo importante strumento – ha detto Zanonato -. Il fondo ha risorse sufficienti per tutto l’anno, ma è già previsto un cospicuo rifinanziamento che consentirà di attivare credito aggiuntivo per circa 50 miliardi”.