La mozione di sfiducia è “abnorme”: Bondi sconsolato per l’iniziativa di Pd e Idv su Pompei

Pubblicato il 17 Novembre 2010 18:26 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2010 18:30

La sfiducia è ”un’iniziativa abnorme”. Lo ha detto il ministro dei beni culturali Sandro Bondi. ”La mozione di sfiducia individuale presentata dal Pd e da Di Pietro contro di me – ha spiegato il ministro – da una parte mi infligge uno stato di angosciosa mortificazione, dall’altra parte però suscita un sentimento di profonda tristezza dinnanzi al volto sfigurato di una sinistra, della quale mio padre ed io nel passato abbiamo fatto dignitosamente parte all’insegna di valori che non tramontano, che si accanisce con una iniziativa abnorme e dirompente sul piano personale contro chi ha sempre creduto e continua a credere nel valore del confronto politico e culturale, anche se aspro e conflittuale”.