Boni indagato, scherza al convegno: “Magari una donna il prossimo presidente”

Pubblicato il 9 Marzo 2012 12:53 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2012 13:45

MILANO – Non si dimette, ma sul futuro Davide Boni ha voluto scherzare, portando stamani il suo saluto a un convegno sulla rappresentanza femminile nelle istituzioni, organizzato al Pirellone all'indomani dell'8 marzo.

''Chissa' che la prossima volta non ci sia un presidente del Consiglio regionale donna'', ha scherzato il numero uno leghista della assemblea lombarda, dopo aver evidenziato come la prossima legge elettorale debba prevedere una maggiore rappresentanza delle donne.