Bonino: “Il governo è pregato di fare il suo dovere”

Pubblicato il 26 Marzo 2012 21:39 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2012 21:55

ROMA, 26 MAR – ''Se il Governo ha un rappresentante di riferimento nel ministero del Tesoro e' pregato di esercitare i suoi doveri per quanto di sua competenza''. Cosi' il vice presidente del Senato Emma Bonino ospite della trasmissione Otto e Mezzo in merito alla situazione della Rai.

''Monti ha annunciato che avrebbe messo mano sulla Rai e io credo che lo fara', nell'immediato stara' a lui scegliere''. ''Il problema e' che l'occupazione a man bassa della Rai con la sua lottizzazione e' parte di quella partitocrazia che ha costi inenarrabili, e tra questi costi – conclude – ci sono anche quelli della mancata informazione ai cittadini''.