Bonus 600 euro “ricevuto per errore”: Diego Sarno (Pd) si autosospende

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Agosto 2020 20:43 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2020 21:01
Bonus 600 euro "ricevuto per errore": Diego Sarno (Pd) si autosospende

Bonus 600 euro “ricevuto per errore”: Diego Sarno (Pd) si autosospende (Foto Facebook)

Bonus 600 euro “ricevuto per errore”: il consigliere del Piemonte Diego Sarno (Pd) si autosospende

Il consigliere regionale del Pd in Piemonte Diego Sarno, che ha ricevuto “per errore” il bonus 600 euro e, quando se n’è accorto, lo ha versato in beneficienza, si è autosospeso dal Pd.

Lo rende noto, su Facebook, il Partito Democratico.

“Prendiamo atto della decisione di Diego Sarno di autosospendersi dal Pd. Accettiamo la decisione in quanto questo consentirà a lui di essere più libero di difendersi da accuse mediatiche e al partito di mantenere con credibilità una posizione di ferma condanna nei confronti di inopportune richieste di bonus destinati a lavoratori autonomi in difficoltà”, commentano i vertici locali del partito.

“Una posizione che d’altronde resta dura e critica indipendentemente dall’appartenenza del singolo consigliere o parlamentare. Restituire quelle risorse all’Inps è intanto un atto dovuto che correttamente il consigliere farà come anticipato nella lettera di autosospensione”.

“L’errore, che sicuramente c’è stato, può essere rimediato con le giuste consapevolezze, le dovute scuse e comportamenti conseguenti – aggiunge il Pd -. Ciò serve a ripristinare innanzitutto il valore della militanza politica, che perlopiù è svolta in forma volontaria e militante, come fa ognuno di noi e anche il consigliere Sarno ha fatto prima di essere eletto in Consiglio Regionale nel 2019, nel partito come nell’associazionismo”. (Fonte: Ansa)