Senatori leghisti contro Borghezio: “Farnetica”

Pubblicato il 26 Luglio 2011 17:05 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2011 17:45
Mario borghezio

Mario Borghezio (foto La Presse)

ROMA, 26 LUG – Stavolta Mario Borghezio è andato oltre anche per la Lega: ”Quello che e’ successo ad Oslo e’ agghiacciante. Riteniamo le farneticanti dichiarazioni di Mario Borghezio assolutamente da respingere al mittente”. E’ quanto si legge in una nota congiunta dei senatori della Lega Nord, Alberto Filippi, Sergio Divina, Massimo Garavaglia, Fazio Rizzi, Gianvittore Vaccari ed Enrico Montani.

Borghezio aveva detto che le idee di Anders Behring Breivik, autore della strage norvegese, sono “condivisibili” e poi aveva auspicato che la strage “servisse a qualcosa”.

I senatori leghisti proseguono: ”Borghezio lasci in pace la Fallaci che si sta rivoltando nella tomba. Un conto e’, come affermava la scrittrice, fermare l’invasione islamica, altro e’ appoggiare le idee di un pazzo criminale che ha provocato questa strage. La Fallaci, che Bossi quando fondo’ la Lega non si sogno’ di chiamare al tavolo, – concludono i senatori della Lega – intervisto’ Pol Pot, ma condanno’ il genocidio dei Khmer Rossi”.