Bossi “ce l’ha duro”: “Ho Berlusconi in pugno, mica faccio accordi”

Pubblicato il 26 ottobre 2011 21:07 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2011 21:07

ROMA, 26 OTT – Che accordi e accordi, Berlusconi “ce l’ho in pugno”. Umberto Bossi fa il duro e dice che è lui a pesare di più nei rapporti di forza della maggioranza: ”Quale patto? E’ un’invenzione. Il giorno in cui non do più i voti a Berlusconi si va alle elezioni. Il coltello dalla parte del manico ce l’ho io”.

Il leader della Lega ha risposto così a chi lo interpellava su un presunto patto con Berlusconi per un voto nel 2012. Poi Bossi ha parlato dell’accordo sulle pensioni. Anche in questo caso si aveva l’impressione che la Lega l’abbia avuta vinta, ma Bossi ha detto: ”L’hanno avuta vinta il buonsenso e l’onestà. Non possiamo non dare la pensione alla gente che ha pagato per tutta la vita”.

Poi un pensiero anche al vertice europeo sulla crisi: ”Da quel che sento, è andato tutto bene”.