Bossi: "Berlusconi come Mussolini"

Pubblicato il 3 Marzo 2012 19:56 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2012 22:19

MONZA, 3 MAR – ”Quel ragionamento li’ prima di lui lo aveva fatto Mussolini, di fare l’accordo fra le forze maggiori e cancellare le forze minori: pero’ sono cose che non portano da nessuna parte”. Cosi’ il segretario federale della Lega Nord, Umberto Bossi, ha replicato a Silvio Berlusconi, che ha detto che gli italiani votano male e disperdono i voti in partiti come appunto il Carroccio.

Bossi e’ stato interpellato alla partenza di una fiaccolata contro il governo. ”Il decorso post operatorio – ha spiegato Berardino – e’ adeguato alla portata dell’intervento di ieri, che e’ stato ben tollerato”. ”La sedazione – ha aggiunto Berardino – e’ in progressiva riduzione, ma il paziente e’ ancora intubato e aiutato nel respiro”.

Per Bossi Silvio Berlusconi e’ diventato il sostenitore piu’ convinto del governo di Mario Monti ”perche’ e’ stato assolto in tribunale: prima era un delinquente e poi improvvisamente e’ stato assolto…”. A chi gli ha chiesto se dunque l’ex alleato sostenga Monti per interesse personale, Bossi ha replicato: ”Quello e’ poco ma sicuro”.