facebook

Bossi: “Al voto con Berlusconi? Vedremo”

Se si andrà al voto anticipato Umberto Bossi riserva qualche dubbio sul mantenere l’alleanza con il Pdl di Silvio Berlusconi. “Se si vota vedremo se saremo alleati”.

In ogni caso secondo il Senatur, Pdl e Lega insieme non avrebbero alcun problema a vincere le elezioni: “Se si vota noi e il Pdl insieme spazziamo via tutti”. Quindi pensa che il centrodestra può vincere di nuovo? “Se sta con noi, Berlusconi vince”. Il leader della lega Umberto Bossi non demorde, nonostante il voto critico di ieri sulla mozione di sfiducia a Caliendo.

Bossi spiega di non spingere affatto per il voto anticipato, ma il Senatur non nasconde che il cammino della legislatura sia tutto in salita. “È vero, sarà molto difficile andare avanti così”, ammette commentando le parole di Silvio Berlusconi sull’ipotesi di elezioni al primo incidente parlamentare.

“Non si inizia con Berlusconi per finire con Bersani. La gente non lo capirebbe…”. Il leader della “Carroccio” risponde così quando gli viene chiesto se la Lega sosterrebbe un governo di transizione che garantisse l’approvazione del federalismo.

”Con un governo di transizione sarebbe il caos nel paese”, ha affermato ancora Bossi conversando con i giornalisti a Montecitorio. Alla domanda se confidi in Napolitano per evitare questa situazione, il senatur ha risposto: ”Sì, confido in lui per primo e poi nel Paese. Ci sono milioni di persone che non lo accetterebbero”.

Bossi confida nella lealtà del premier Silvio Berlusconi: “Sul federalismo so che Berlusconi manterrá la parola, lo ha sempre fatto”. Quindi nessun contatto con il Pd? “No, io Bersani non l’ho mai visto”. “Fini? Al mare, lasciamolo andare….”.

To Top