Evelina Manna, Sabina Began, Caterina Pasquino, Roberta Bonasia: l’harem di Silvio parte 3

Pubblicato il 19 Gennaio 2011 17:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2011 12:08

Ambra Battilana, Roberta Bonasia e Chiara Andrea Danese sono gli ultimi nomi delle ragazze ospiti di Berlusconi alle cene di Arcore che compaiono nelle intercettazioni. Tutte bellissime, giovani, tutte miss e di Torino.

La ricostruzione di come le tre ragazze torinesi entrano a far parte di questa storia la fa il quotidiano La Stampa: “Lele Mora chiama Daniele Salerai, uno dei manager delle ragazze, e chiede di ‘organizzare una cosa veloce veloce, subito, con Miss Eleganza (cioè Chiara Andrea Danese) e Ambra’. Daniele è convinto che verranno subito: ‘Figuriamoci se per te non vengono immediatamente’. Ma Ambra non si trova, non risponde al telefonino. Son tutti convinti che è andata a correre.’Comunque tranquilli, Roberta c’è’. E’ la Bonasia, la ragazza di Nichelino indicata da più voci come la fidanzata del premier. Siamo alla sera dell’11 agosto. L’appuntamento per tutte è alle 21,30 in piazzale Loreto. Poi cena, e poi si vedrà. Undici giorni dopo viene organizzata una serata ad Arcore, residenza di Berlusconi. Ci sono dieci ragazze, fra le quali le tre torinesi Ambra Battilana, Roberta Bonasia e Chiara Andrea Danese, tutte incoronate regine di bellezza”.

[Successivamente, il 4 aprile, Ambra Battilana e Chiara Andrea Danese con i loro legali hanno presentato un esposto alla procura di Milano raccontando la cena ad Arcore e confermando le dichiarazioni in un interrogatorio il 12 aprile. Secondo quanto raccontano diversi quotidiani tra cui ‘Il Corriere della Sera’ e ‘Repubblica’, le due ragazze, che all’epoca delle feste erano poco più che diciottenni, a differenza delle altre 32 giovani ascoltate dagli inquirenti, parlano di “serate da incubo” a base di “barzellette sconce, doni, giochini erotici e ‘bunga bunga’”.].

Oltre a loro, altri nomi di ragazze che avrebbero ruotato intorno a Berlusconi sono quelli di Evelina Manna, Sabina Began, Caterina Pasquino. Per tutti gli altri nomi e le relative immagini clicca qui (parte uno) e qui (parte due):