Buste sospette alla sede del Pd e a Palazzo Chigi

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2019 14:40 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2019 14:43
Nicola Zingaretti, segretario Pd

Nella foto Ansa, il segretario del Pd, Nicola Zingaretti

ROMA – Due buste sospette sono state recapitate al segretario del Pd, Nicola Zingaretti, al Nazareno e a Palazzo Chigi. 

Nella sede del Partito democratico sono in azione gli agenti della Digos, gli artificieri e i vigili del fuoco. Secondo quanto apprende AGI, all’interno della busta destinata a Zingaretti, proveniente dal Regno Unito, era contenuta della polvere.  

Davanti all’ingresso del Nazareno, due mezzi dei vigili del fuoco, uno dei quali del nucleo speciale Ncbr, e poco fa nella sede Pd sono entrati due artificieri della polizia. A qualche decina di metri di distanza sostano un’ambulanza e l’auto del nucleo artificieri. L’area intorno all’ingresso è transennata e sorvegliata dai militari che abitualmente con una camionetta si trovano davanti al Nazareno.

Le verifiche effettuate dai vigili del fuoco e dagli artificieri a Palazzo Chigi hanno invece dato esito negativo. (Fonti: Agi, Ansa)