Busto Arsizio: tricolore in consiglio comunale, seduta sospesa

Pubblicato il 21 Ottobre 2011 20:49 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2011 21:26

VARESE, 21 OTT – Consiglio comunale sospeso a Busto Arsizio, nel Varesotto, a causa di una bagarre scoppiata dopo che i consiglieri comunali del Pd hanno esposto in aula uno striscione tricolore.

Una protesta simbolica organizzata dal centrosinistra, all'opposizione, per rispondere alle affermazioni dell'europarlamentare della Lega Nord Francesco Speroni, che nei giorni scorsi aveva rilasciato alcuni pesanti giudizi sulla bandiera italiana nel corso del programma La Zanzara di Radio24.

Speroni si è presentato in aula con una bandiera con il Sole delle Alpi e una felpa con la scritta 'Padania', e si è seduto assieme al pubblico uscendo dall'aula quando il presidente del consiglio comunale ha chiesto di rimuovere il vessillo.

Il Pd ha esposto il tricolore davanti ai banchi e, per questo, e' scoppiata la bagarre. Alla fine il presidente del consiglio comunale ha sospeso la seduta, fra le grida ''viva l'Italia'' dalle file del pubblico.