Buttiglione “svela” il piano della Lega: “Andare al voto per far fuori Berlusconi. Vogliono Tremonti premier”

Pubblicato il 3 Gennaio 2011 9:15 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2011 9:15

Rocco Buttiglione

Per Rocco Buttiglione, presidente dell’Udc, il piano della Lega è chiaro: ”Andare al voto e sostituire Silvio Berlusconi a Palazzo Chigi”.

”A me – spiega il filosofo in un’intervista alla Stampa – sembra che le condizioni di debolezza del governo siano oggettive. Federalismo o non federalismo. E vorrei fare una domanda a Calderoli: crede che se si andasse al voto, dopo il voto si approverebbe il federalismo?”.

“Tutti i sondaggi – precisa Buttiglione – dicono che nel prossimo Senato senza il Centro la maggioranza non c’e’. E sul federalismo dovranno trattare con noi, vogliono trattare dopo le elezioni? Padronissimi, tratteranno in condizioni peggiori di quelle di adesso. Insomma, la minaccia di Calderoli mi pare una pistola scarica. A meno che non si voglia ipotizzare un altro disegno politico della Lega, e cioè portare a capo del governo un uomo diverso da Silvio Berlusconi” e a questo proposito ”tutti parlano di Tremonti”.