Calderoli attacca Monti: “Non si è mai visto un premier che fa il cenone a Palazzo Chigi”

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 9:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 9:03

ROMA – ''Non s'e' mai visto un presidente del Consiglio che utilizza Palazzo Chigi per una cena di Capodanno o di Natale''. Lo afferma alla Stampa, l'ex ministro leghista, Roberto Calderoli che definisce ''inaccettabile'' la condotta del premier Mario Monti.

In quell'occasione ''forse non ci saranno stati i camerieri, anche se non mi vedo la signora Monti che sparecchia e lava i piatti – sottolinea – Ma sicuramente c'erano quelli della sicurezza e c'erano i commessi. O Monti e' sceso ad aprire il portone?''.

''Il fatto e' che Monti e' un po' troppo supponente – afferma Calderoli – Fa vedere che lui si sposta in treno, che la moglie fa la spesa al mercato, insomma da' lezioni di rigore e di morale. E quando uno fa il maestrino deve essere inattaccabile''.

''Quell'immagine di uomo integerrimo e sobrio – ipotizza Calderoli – gli serve per raggiungere un obiettivo politico'', che sarebbe ''il percorso di Ciampi'', mentre la previsione e' che ''a premier candideranno Passera''.

Quanto all'interrogazione presentata da Calderoli per la cena a Palazzo Chigi, l'ex ministro non e' intenzionato a ritirarla, ''voglio una risposta nelle sedi istituzionali – afferma – non mi accontento certo di un comunicato stampa''.