facebook

Calderoli affonda: “Il governo tecnico è un colpo di Stato”

calderoli

Roberto Calderoli

“Il governo tecnico deve essere considerato un colpo di Stato”. E’ questa l’analisi fatta da Calalzo del ministro leghista Roberto Calderoli.

In attesa dell’arrivo di Umberto Bossi nell’albergo della località turistica bellunese, in cui alloggia da diversi anni, Calderoli, parlando con la stampa, ha toccato il tema delle elezioni anticipate. Alla domanda se il Pdl abbia delle possibilità di rompere il fronte finiano, Calderoli ha risposto che non affronterebbe volentieri questo tema, perché ”questa è merce che viene e merce che va”.

Per il ministro ”l’importante sono i contenuti: o uno è d’accordo su quello che si è proposto in campagna elettorale e per cui è stato eletto, o diversamente tradisce non solo il Pdl, ma il patto con gli elettori, e la cosa è gravissima”.

”La verifica deve essere fatta sui contenuti – ha ribadito Calderoli – mi auguro che questo avvenga il prima possibile, sia che si vada avanti, sia che si prenda la strada del voto”.

To Top