Calderoli: “Il Pd fa campagna porta a porta? Venderanno padelle…”

Pubblicato il 20 Agosto 2010 19:42 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2010 21:32

Roberto Calderoli

Il Pd ha annunciato che da settembre inizierà il “reclutamento” dei proseliti porta a porta e il ministro Roberto Calderoli accoglie la notizia con una ironica battuta. ”Ben venga la nuova iniziativa del Pd che, dopo un lungo periodo di politica di palazzo, annuncia di voler tornare tra la gente con una campagna di mobilitazione porta a porta. E cosi’ – dice il ministro leghista – in assenza di proposte politiche, e nella difficoltà di riuscire a spiegare al proprio elettorato che rifuggono le elezioni per la certezza dell’ennesima sconfitta, quelli del Pd si vedranno costretti a vendere padelle porta a porta. Certo, alla fine meglio le padelle da proporre porta a porta che le ‘sole’ che sparano a ‘Porta a porta’”.