Appello Pd: “Via alle commissioni”. Grasso stoppa: “Manca un governo”

Pubblicato il 5 Aprile 2013 20:38 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2013 9:00

Camera, appello Pd: "Via alle commissioni". Ma Grasso stoppa: "Manca un governo"ROMA – Arriva l’appello dei deputati del Pd: “Via alle commissioni”. Ma il presidente del Senato Pietro Grasso stoppa: “Manca un governo”. Lo scopo del Pd è quello di far partire subito il lavoro delle commissioni parlamentari permanenti. Per dare un segnale forte al Paese, che merita di uscire dalla crisi. E perché è passato oltre un mese dal voto. Questo l’appello lanciato da una trentina di deputati del Pd. “Il lavoro delle commissioni permanenti – scrivono – è ancora bloccato, abbiamo ancora in carica il governo proveniente dalla precedente legislatura e il Parlamento, di fatto, non ha ancora cominciato la sua operatività. Questo perché non sono state ancora costituite le commissioni permanenti, vero e proprio motore politico e tecnico dell’attività legislativa”.

Ma il presidente del Senato Pietro Grasso parla di un “ostacolo all’avvio dei lavori delle commissioni”. “Non si potranno convocare se prima non ci sarà la possibilità di distinguere tra maggioranza e opposizione. Questo non è possibile fino a quando non ci sarà un governo che ha la fiducia del Parlamento”. “Ho chiesto ai capigruppo la designazione dei membri delle commissioni permanenti. Queste designazioni stanno arrivando, ma le commissioni non si potranno convocare fino a quando ci sarà un governo che godrà di una sua maggioranza”, ha spiegato Grasso. “Per ora andiamo avanti con la commissione speciale e se necessario faremo altre commissioni speciali” ha aggiunto, Una anche per la legge elettorale? “Su questo non mi voglio esprimere”, ha risposto.