Camera: si tratta, probabile slittamento della sfiducia a Bondi dopo Natale

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 15:30 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 15:30

Sandro Bondi

Si va verso uno slittamento a dopo la pausa natalizia dell’esame della mozione di sfiducia nei confronti del ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi prevista  in calendario per la prossima settimana.

Sarebbero infatti in corso trattative tra i gruppi parlamentari anche per una inversione dell’ordine del giorno che dovrebbe portare a esaminare, dopo il via libera dell’Aula al decreto rifiuti, la mozione di sfiducia al ministro della Semplificazione Roberto Calderoli, quella del Pd sulla riforma fiscale e una della deputata radicale Elisabetta Zamparutti che chiede di evitare che il Pentothal prodotto in Italia venga usato negli Usa per le iniezioni letali.