Carla Ruocco (M5S), la mail: “Mi avete riservato un posto fra le autorità?”. Chi di casta ferisce…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2019 13:29 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2019 18:43
Carla Ruocco (M5S), la mail: "Mi avete riservato un posto fra le autorità?". Chi di casta ferisce...

Carla Ruocco (M5S), la mail: “Mi avete riservato un posto fra le autorità?”. Chi di casta ferisce…

ROMA – Invitata come tutti i parlamentari a un convegno della Camera sulla Shoah, la deputata M5S Carla Ruocco ha accolto l’invito ma ci tiene ad essere presente solo in prima fila, quella riservata alle autorità. Per questo ha inviato una mail oggi all’ufficio del cerimoniale di Montecitorio, mail che per sbaglio è finita nella posta dei suoi colleghi deputati. 

“Buongiorno, per la Presidente On. Carla Ruocco è stato riservato un posto tra le autorità? Gradirei essere informato al numero…”: innocente svista, però parecchio rivelatrice di una metamorfosi incredibile per chi, in nome della guerra senza quartiere all’odiata casta ha speso i migliori anni della sua vita.

Stupisce quel fantozziano “Presidente On., sorprende quello sperpero di titoli e maiuscole quando fino a poco tempo fa, diciamo fino a quando i grillini non hanno cominciato a prendere confidenza col Palazzo e un certo gusto con il potere, quando fino a poco tempo fa appunto anche il solo essere chiamati onorevoli era considerato un affronto, peggio di un insulto.

“So’ cittadino io”, altro che onorevole. Ora però la Presidente della Commissione Finanze della Camera, Onorevole Carla Ruocco, sembra tenerci eccome e per questo pretende il posto in prima fila, anche se al convegno dovrà solo ascoltare. Ed è pure giusto: è così che si tratta un’autorità, mica è un cittadino qualunque che può accontentarsi di un posto in piccionaia. Uno vale uno? Sì, ma nel senso di quel “Fidel Castro come Casaleggio” che uscì sul profilo social della Presidente Onorevole…