Carlo Giovanardi: “Faremo gruppo in Senato. Forza Italia sarà fuori dal Ppe”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2013 17:30 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2013 17:30
Carlo Giovanardi

Carlo Giovanardi (foto LaPresse)

ROMA – Carlo Giovanardi tira dritto e annuncia: il gruppo autonomo ci sarà. E ci sarà perché un partito come Forza Italia non verrà mai accolto nel gruppo dei popolari europei.

Intervenendo alla Zanzara su Radio 24 Giovanardi spiega: “Il gruppo al Senato lo facciamo perché Forza Italia non verrà accolta nel PPE, lo dice pure la Merkel. Sarà un partito con delle caratteristiche incompatibili con i popolari europei”.

“Mi piacerebbe tenere il nome Pdl – dice Giovanardi – e se non sarà possibile faremo una variazione sul tema. Gli altri fondano Forza Italia e dicono che c’è una scissione, ma dove? Non mi faccio cambiare nome e cognome”.

“Le dimissioni dei parlamentari – dice ancora Giovanardi – sono state una stupidaggine totale. Si fosse confrontato con me o Cicchitto avrebbe evitato questo errore, e quando si va in Parlamento per sfiduciare un governo bisogna avere delle motivazioni”.

Sallusti l’ha definita un ‘bollito’, come risponde?: “Sta distruggendo Berlusconi. Il Giornale negli ultimi anni ha fatto crescere a dismisura i grillini alimentando la protesta e le posizioni radicali. Ha detto che sono come Alba Dorata, ma se io fossi così lui cosa sarebbe?“.

“Un partito con a capo Marina Berlusconi? Io sono per la repubblica e non per la monarchia – dice ancora Giovanardi – Marina si deve mettere alla prova, non è sufficiente che sia figlia di un mio amico. Non basta la linea dinastica”.