Casini apre: “Terzo polo? Se sono rose fioriranno”

Pubblicato il 8 Novembre 2010 13:39 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2010 14:29

Pier Ferdinando Casini

Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini apre alla possibilità di un terzo polo: ”Il terzo polo? – dice – Se son rose fioriranno…”. Secondo Casini è comunque ”fondamentale” che si crei una ”forza della nazione per superare questo clima di odio”.

A chi gli chiede se come veda, in questa chiave, una eventuale discesa in campo del presidente della Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, Casini replica che è positivo che ci sia un contributo da parte di ”gente che proviene dal mondo esterno dalla politica”.

Casini sottolinea: ”Anche un uomo che viene dalla trincea dell’imprenditoria è sempre utile”.