Casini, nuovo altolà a Vendola: “Impossibili accordi con chi si oppone a Monti”

Pubblicato il 1 settembre 2012 20:28 | Ultimo aggiornamento: 1 settembre 2012 20:58
Pierferdinando Casini

Pierferdinando Casini (Foto Lapresse)

ROMA – Continua lo scontro a distanza tra Pierferdinando Casini e Nichi Vendola.”Accordi con chi si oppone a Monti e definisce il suo governo ‘di macelleria sociale’ sono impossibili per l’Udc. Con buona pace di Pdl e Pd”, ha scritto su Twitter il leader dell’Udc.

E sulla sua frase di venerdì “Mi preoccuperei se Vendola volesse rapporti più stretti con me” interviene Paola Concia, del Pd. ”Siamo nel 2012 e quello che ha detto è vergognoso: Casini chiedesse scusa, deve chiedere scusa”.

Riferendosi al tema dei dritti per le coppie omosessuali la parlamentare del Pd ha detto: ”Il mio terrore è su come questo tema verrà trattato in campagna elettorale, penso alla volgarità. Chi dice volgarità stia zitto, quello che ha detto ieri Casini è di una volgarità… Se siete ossessionati dal sesso cucitevi la bocca”.

Poco dopo Casini ha replicato a Concia:  ”Ma di che..!? La malizia la lascio tutta ai maliziosi”, ha scritto il leader Udc sempre sul proprio account Twitter.

E di nuovo Concia a Casini: “Mi dispiace ma è la lingua italiana. A questo punto le prendo come scuse”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other