Caso Lusi, Panorama: "Sua donna di fiducia lavora nella tesoreria del Pd"

Pubblicato il 28 Marzo 2012 21:03 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2012 21:13

ROMA – Due donne di fiducia di Luigi Lusi, l'ex senatore del Pd indagato a Roma con l'accusa di avere sottratto circa 20 milioni di euro dal bilancio della Margherita (di cui e' stato tesoriere), oggi lavorano nel Partito Democratico. E' quanto scrive il settimanale Panorama, nel numero in edicola da domani.

''Si chiamano Antonella Trivisonno e Sara Lusi – anticipa una nota del settimanale -. Hanno entrambe 32 anni. La prima lavora nella tesoreria del Partito democratico; la seconda e' avvocato del Pd, che rappresenta nelle controversie legali in vari tribunali d'Italia. A collegare le due donne e' lo stretto rapporto con Luigi Lusi''.

Secondo quanto scrive Panorama, ''Antonella Trivisonno dal 2006 ha lavorato con Lusi proprio nella tesoreria della Margherita; e' passata al Pd nel luglio 2008, dove oggi e' responsabile amministrativa e braccio destro del tesoriere, Antonio Misiani, ed e' anche amministratore in societa' del partito. Sara Lusi ha collaborato con la segreteria di Filippo Penati quando questi era il portavoce di Pier Luigi Bersani, durante le primarie del Pd che lo avevano visto avversario di Dario Franceschini. E oggi, da avvocato amministrativista, segue molte pratiche per il Pd. E anche lei e' legata a Luigi Lusi, in questo caso da rapporti di parentela: Sara e' figlia di Antonino, il fratello di Luigi Lusi e sindaco Pd di Capistrello (L'Aquila)''.