Caso Lusi, Renzi mostra al Pdl la lista dei suoi finanziatori

Pubblicato il 3 Marzo 2012 14:05 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2012 15:22

FIRENZE – Il sindaco di Firenze Matteo Renzi, invitato al congresso fiorentino del Pdl, sul placo ha aperto la giacca indicando, nella tasca interna, il foglio con la lista dei finanziatori della sua campagna elettorale. Dalla platea gli hanno urlato ''C'e' anche Lusi?''. Secca la risposta di Matteo Renzi, che ha ribattuto sorridendo: ''Lusi qui non c''e''.

''Li sto richiamando uno per uno – ha detto ancora il sindaco facendo riferimento ai suoi finanziatori – in modo da avere l'autorizzazione per rispetto della privacy'' per poi renderli pubblici.''Questo vuol essere un piccolo segnale anche per consentire ai cittadini di tornare a credere che la politica non fa schifo''.

''A norma di legge, ho presentato tutti i documenti. Oggi ci viene chiesto di dire nomi e cognomi, e una volta ottenuta l'autorizzazione, lo faremo. Spero lo possano fare anche tutti gli altri'', ha poi spiegato Renzi ai cronisti. Il sindaco ha quindi detto che si tratta di una lista di quattro pagine e di ''circa 137 mila euro provenienti dai cittadini e circa 80 mila provenienti da un mutuo''.

Dal palco, Renzi ha invitato il Pdl fiorentino a mettere in campo la migliore candidatura per la citta': ''Cosi' ci sara' piu' soddisfazione nel sconfiggerla quando mi ricandidero' nel 2014''.