Caterina Marini, consigliere Pd a Prato: “Extracomunitari ladri dovete morire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Giugno 2013 16:22 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2013 14:29
caterina-marini

Il post su Facebook che fa discutere

PRATO – Un furto in casa della sorella, certo non una bella esperienza. Ma Caterina Marini, consigliere Pd a Prato, si è lasciata decisamente andare su Facebook. “La telefonata di mia sorella mi ha lasciato senza parole: mentre andava in camera si è trovata faccia a faccia in casa con un ladro…. Che città di merda è questa… Extracomunitari ladri stronzi dovete morire subito”. Intemperanze verbali che, di solito, vengono più spesso dalle bocche di politici leghisti, come recentemente è successo a Dolores Valandro che si chiedeva come mai nessuno stuprasse Cecile Kyenge. Stavolta, invece, a sfogarsi con commenti evidentemente razzisti è stata una esponente democratica. Caterina Marini ha subito rimosso il commento, ma le polemiche sono continuate sulla sua pagina web.