Kyenge: “130mila firme per dimissioni Borghezio? Risposta Italia migliore”

Pubblicato il 11 Giugno 2013 21:23 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 21:30
Kyenge: "130mila firme per dimissioni Borghezio? Risposta Italia migliore"

Kyenge: “130mila firme per dimissioni Borghezio? Risposta Italia migliore” (Foto LaPresse)

ROMA – ”Le 130 mila firme raccolte per le dimissioni di Mario Borghezio sono la risposta di un’Italia migliore”. Cecile Kyenge, ministro per l’Integrazione, commenta così le firme della petizione lanciata da sito “change.org” che chiede le dimissioni del leghista Borghezio dal Parlamento europeo, accusato di razzismo per le sue dichiarazioni.

Durante l’assemblea di Articolo 21 che ha premiato il ministro per ‘aver dedicato tutta la vita all’inclusione come valore supremo’, la Kyenge ha dichiarato: “Le 130mila firme raccolte dal sito ‘change.org’ per una petizione per le dimissioni di Mario Borghezio dal Parlamento europeo sono la risposta migliore per rifiutare qualsiasi tipo di insulto e di discriminazione culturale”.

Il ministro per l’Integrazione ha aggiunto: “Sono fiera di poter constatare che quella parte dell’Italia migliore, di cui spesso parlo, esiste e che si manifesta con azioni concrete nell’azione quotidiana. Dopo la consegna delle firme  il 9 luglio sarò al Parlamento europeo per parlare di una cittadinanza più ampia e contro il razzismo”.

La Kyenge ha poi concluso: “Per quanto riguarda il mio Ministero siamo concentrati sulle campagne contro il razzismo e occorre una partecipazione dal basso”.