Cecile Kyenge disse “Lega razzista”: a processo a Piacenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 14:26 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2018 14:28
Cecile Kyenge disse "Lega razzista": a processo a Piacenza (foto Ansa)

Cecile Kyenge disse “Lega razzista”: a processo a Piacenza (foto Ansa)

ROMA – L’europarlamentare del Pd Cecile Kyenge è a giudizio davanti al tribunale di Piacenza per diffamazione, dopo una querela presentata dal segretario della Lega, e attuale vicepremier, Matteo Salvini.

La Kyenge accusò, durante una festa dell’Unità a Parma, la Lega di essere razzista. In tribunale a Piacenza si è aperto il processo con la prima udienza.

“Salvini dice che la Lega è l’unico argine al razzismo? La Lega è razzista – aveva ribadito la Kyenge in una intervista a Radio Cusano – Salvini mi ha già denunciato tre volte su questo punto, ma, se vuole, può rifarlo. Io lo ribadisco. Salvini può benissimo dire che gli italiani non sono razzisti e io l’ho sempre detto dal primo giorno in cui sono stata attaccata da tantissime persone. Il punto è: la Lega è un partito razzista o no? Lo è”.