Politica Italia

Cesare Lanza corregge Antonio Polito: di Gianni Cervetti “Pci, governo e lotta”

Cesare Lanza corregge Antonio Polito: di Gianni Cervetti "Pci, governo e lotta"

Gianni Cervetti. Fu sua la definizione del Pci come partito di Governo e e di lotta

“Per il Pd non esiste infatti alcuna possibilità di stare contemporaneamente al governo e all’opposizione. Perfino il leader che s’inventò l’ossimoro del partito di lotta e di governo fallì: e si chiamava Enrico Berlinguer. Un nuovo equilibrio politico può fondarsi solo su una solida performance di governo di entrambi i protagonisti.

Renzi dice che è in grado di fare la legge elettorale in un mese: si applichi dunque a questa sfida con tutta la determinazione e l’astuzia di cui è capace; Letta dice che sta salendo il Pil e stanno scendendo le tasse, provi a convincerne gli italiani che non ne sono così sicuri.

Entrambi tengano a mente due cose: la prima è che se ciascuno tenterà di intestarsi tutto il merito delle riforme non ne farà nemmeno una perché l’altro le impedirà; la seconda è che tutti e due appartengono a un partito che non è la Dc, non ne ha né la forza elettorale né il radicamento, e dunque senza alleati falliranno.” (Antonio Polito, Corriere della Sera, 31 dicembre 2013).

Antonio Polito ha pubblicato il suo editoriale sul Corrierone, sotto il bel titolo “L’impazienza di un leader. Renzi e il Pd di lotta e di governo”.

Il ragionamento del politologo fila e certamente è condiviso da molti. Non è questo il motivo, tuttavia, alla radice della nostra citazione. Il punto è che Polito attribuisce a Berlinguer la celebre definizione (anche suggestiva, affascinante), che ci riporta alle strategie del vecchio partito comunista – quando si voleva, o si sognava, un “partito di lotta e di governo”. L’ossimoro non è di Berlinguer, ma di Gianni Cervetti – un bel cervellino del PCI, che lo lanciò trentasette anni fa al comitato centrale del 13 dicembre 1976; e testualmente era “un partito di governo e di lotta” (nella differenza c’è una sottigliezza che mi pare significativa).

To Top