Lo chef del presidente Mattarella ha il coronavirus: sanificate le cucine del Quirinale

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Ottobre 2020 18:07 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2020 18:09
Lo chef del presidente Mattarella ha il coronavirus: sanificate le cucine Quirinale

Lo chef del presidente Mattarella ha il coronavirus: sanificate le cucine del Quirinale (foto Ansa)

Lo chef del presidente della Repubblica Sergio Mattarella è positivo al coronavirus, per questo sono state sanificate le cucine del Quirinale.

Lo chef del presidente Mattarella e due dipendenti della sala mensa del Quirinale sono positivi al coronavirus.

Per questa ragione sono state sanificate le cucine del palazzo.

Questo chef lavora nelle cucine del Quirinale che si trovano nel seminterrato del Palazzo presidenziale.

Le cucine sono organizzate in maniera scrupolosa, c’è veramente di tutto dalla dispensa alla pasticceria.

Questi straordinari chef hanno preparato pasti per le più alte autorità internazionali, presidenti, re e papi. 

La positività dello chef del Quirinale non è così recente.

Infatti la notizia è ufficiale da poche ore ma risale a poco più di una settimana fa. 

 Prima di annunciare la positività dello chef, sono stati sottoposti a tamponi tutti gli altri che hanno frequentato il Quirinale di recente. 

Ovviamente non ci si è limitati solamente a questo.

Sono state sanificate con scrupolo tutte le sale del Quirinale, comprese le cucine naturalmente. 

Da tutti questi controlli è emerso come lo chef non sia l’unico membro dello staff di Mattarella positivo al coronavirus.

Infatti hanno il Covid anche due lavoratori della sala mensa.

Mattarella invece dovrebbe essere negativo.

Dal Quirinale hanno fatto sapere che non si trova in isolamento a differenza degli altri tre positivi (fonte ilfoglio.it).