Politica Italia

Chi è Antonello Giacomelli, sottosegretario con delega Telecomunicazioni-Frequenze

Chi è Antonello Giacomelli, sottosegretario con delega Telecomunicazioni-Frequenze

Antonello Giacomelli, sottosegretario con delega a Telecomunicazioni e Frequenze (LaPresse)

ROMA – Chi è Antonello Giacomelli, sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle Telecomunicazioni e Frequenze? Sarà Giacomelli l’esponente del governo Renzi che dovrà occuparsi della controversa questione delle frequenze tv, nella quale uno degli attori principali è il capo di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

Leggi anche –> I sottosegretari e i viceministri del governo Renzi

Giacomelli, nato a Prato il 17 febbraio 1962, esponente di AreaDem (Franceschini-Fassino) è un giornalista, in politica dal 1999.
È stato direttore dell’emittente televisiva Canale 10. È stato anche presidente del Teatro Metastasio, portandolo al ruolo di Teatro Stabile della Toscana. Il suo debutto in politica è avvenuto come vicesindaco di Prato, dal 1999 al giugno 2004, anni durante i quali si è occupato in particolare della riforma dei servizi pubblici locali dei Comuni del Consiag.

Nel febbraio del 2004 è diventato coordinatore regionale della Margherita ed è diventato uno dei leader toscani dell’Ulivo. Sempre nel 2004 è stato eletto alla Camera dei deputati alle suppletive per il collegio di Scandicci ed è diventato membro della commissione VI (Finanze).
Confermato parlamentare per l’Ulivo alle politiche del 2006 è entrato a far parte della IV commissione (difesa). Diventa inoltre responsabile del dipartimento Enti Locali della Margherita nazionale.
Con la nascita del Partito Democratico è diventato membro dell’esecutivo nazionale, capo della segreteria politica di Dario Franceschini e, insieme a Goffredo Bettini, Andrea Orlando e Vinicio Peluffo componente del coordinamento che guida la fase costituente del Pd a livello nazionale.

La sua esperienza da deputato continua anche nella 16a e nella 17a legislatura, riconfermato dal Pd in lista sia alle politiche dell’aprile 2008 che a quelle del febbraio 2013. È vice capogruppo del Pd alla Camera e membro della Commissione Difesa.

To Top