Chi è Filippo Sensi, alias @nomfup, nuovo capo ufficio stampa Pd

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2014 18:19 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2014 18:19
Chi è Filippo Sensi, alias @nomfup, nuovo capo ufficio stampa Pd

Filippo Sensi, nuovo capo ufficio stampa del Pd

ROMA – Chi è Filippo Sensi, nominato da Matteo Renzi nuovo capo ufficio stampa del Pd? Romano, nato nel 1968, è vicedirettore di Europa, collaboratore de La Lettura del Corriere e Wired. È stato già portavoce di Francesco Rutelli.

Nomfup è il nome che lo ha fatto conoscere nel mondo dei blog prima e di Twitter dopo. È un acronimo, sta per “NOt My FUcking Problem“. Lo ha scelto perché, ha spiegato a Panorama:

“L’acronimo viene da una fiction britannica, dedicata al mondo degli spin doctor, the Thick of it, per la quale coltivo una forma di devozione personale. Prende in giro il vezzo della politica inglese di costruire acronimi su tutto: e Nomfup sta per not my fucking problem, non credo in effetti ci sia bisogno di tradurre”.

Nel 2011 Sensi, con uno scoop, provocò le dimissioni di Liam Fox, ministro della Difesa della Gran Bretagna: era accusato di aver pagato un suo vecchio amico come collaboratore senza dargli nessun incarico ufficiale. Sensi trovò e pubblicò una foto in cui l’amico di Fox, Adam Werritty, compariva al fianco del ministro conservatore, durante una visita ufficiale in Sri Lanka nel luglio 2011: Fox aveva sempre negato di essere stato accompagnato da Werritty in Sri Lanka.