Cicciolina candidata alle politiche 2013: fonda partito Democrazia Natura Amore

Pubblicato il 28 settembre 2012 17:21 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 17:21
ilona staller

Ilona Staller (Foto LaPresse)

ROMA – Ilona Staller, in arte Cicciolina, torna alla politica nazionale e ha ufficialmente fondato il suo partito, “Dna” (“Democrazia Natura Amore”), per la corsa alle politiche 2013. La Staller e il suo compagno, il “sexy avvocato” Luca Di Carlo, hanno sottoscritto davanti al notaio l’atto costitutivo e lo statuto del”Dna”. “Per la prima volta nella storia il nostro partito ha non uno ma due presidenti”, sottolinea Di Carlo, che sarà al vertice del Dna con Ilona Staller in dual president.

Fin dal suo arrivo in Italia la Staller si occupò di politica, intervenendo sui temi d’attualità nelle interviste e negli spazi radiofonici a lei concessi. Nel 1979 venne candidata nella “Lista del Sole”. Nel 1985 passò al Partito Radicale, lottando contro l’energia nucleare e per i diritti umani. Venne eletta deputato nella X legislatura del Parlamento italiano nel 1987, con 20.000 preferenze, risultando seconda, nelle liste del Partito Radicale, solo a Marco Pannella. Quattro anni più tardi, insieme a Moana Pozzi, si candidò nel Partito dell’Amore fondato da Riccardo Schicchi e Mauro Biuzzi con il quale si ripresentò alle elezioni, ottenendo questa volta pochi consensi.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other