Scandalo Cinque Terre, Brunetta ascoltato dai pm di La Spezia

Pubblicato il 12 Novembre 2010 9:57 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2010 9:57

Renato Brunetta

I pm che indagano sullo scandalo del Parco delle Cinque terre, inchiesta che ha portato in carcere il presidente dell’Ente Parco Franco Bonanini il 28 settembre scorso, hanno ascoltato come persona informata dei fatti il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta.

Lo scrive oggi il Secolo XIX. Brunetta, che non è indagato, è stato sentito sulle modalità di acquisto di un rustico sulle alture delle Cinque terre pagato circa 40 mila euro. Secondo quanto riferito dal quotidiano ligure, Brunetta sarebbe stato ascoltato domenica scorsa in procura alla Spezia.

[gmap]